SEGUICI SU: | ULTIMO AGGIORNAMENTO IL 19/04/2014 ALLE 18:00

IL PRIMO QUOTIDIANO DELLA COMUNICAZIONE FONDATO NEL 1979 DA GIANNI MUCCINI

Chi siamo: Pubblico News Corp

Nasce dalla mente di un pubblicitario che, nei primi anni del boom economico della MILANO DA BERE, ebbe ad intuire come fosse indispensabile al mondo della Pubblicità, avere a disposizione uno strumento valido volto a far conoscere tendenze e crescite dei maggiori attori nel settore e allo stesso tempo loro stessi maggior usufruitori del mezzo editoriale stesso. Ecco la nascita di PUBBLICO TODAY come quotidiano e successivamente di PUBBLICO PERIODICO, oggi declinato come il nuovo PUBBLICO RELOADED.

Striscia_CP

IL TARGET DI PUBBLICO (declianto in 10.000 lettori giornalieri)
  • AD – Direttori generali
  • Direttori marketing
  • Responsabili relazioni esterne
  • Direttori del personale
  • Responsabili ufficio stampa
  • Agenzie di pubblicità
  • Centri media
  • Concessionarie
  • Enti pubblici

Today è il primo giornale della comunicazione in Italia, fondato da Gianni Muccini nel lontano 1979. Il giornale ha registrato importanti novità in concomitanza con i mutamenti che hanno profondamente rivoluzionato il mondo dei media nel corso degli ultimi 20 anni. La storia recente della pubblicità e la storia di Pubblico si trovano così ad essere direttamente collegate da un filo indissolubile. Ed è per questo che Pubblico Today ha pubblicato nel corso della sua storia le campagne che hanno fatto epoca, le strategie innovative, i lanci di marchi e di testate, la nascita di agenzie e di nuovi mezzi, le nuove alleanze, i valzer di poltrone, i flop e i top, le curiosità, i premi, le polemiche.

Oggi Pubblico Today è diventato un giornale online, comodamente consultabile dal proprio account di posta elettronica, con contributi audio-video a supporto degli articoli.

Sei le macro aree presenti oggi all’interno del quotidiano: “In primo piano”, con le principali e più importanti breaking news della giornata; “Creatività e Marketing”, con le campagne pubblicitarie in uscita realizzate dalle più importanti agenzie nazionali e internazionali; “Media e Multimedia”, dove sono presenti le notizie provenienti dal mondo di tv, stampa, radio e cinema; “Digital”, con le principali notizie sul web, mondo social e startup; “Aziende e Mercati”, con le novità riguardanti lanci di nuovi prodotti, risultati e performance aziendali; “Below the line”, con le più importanti notizie riguardanti sponsorizzazioni, direct marketing, partnership e promozioni.

Punto di incontro e di dibattito tra i protagonisti pubblici e privati, Pubblico Today ha anche il notevole vantaggio di sfruttare le sinergie editoriali con il sito www.pubblico-online.it e la Pubblico Tv.

Striscia_CP

Il nuovo sito (www.pubblico-online.it) presenta un menù più snello che rende più agevole la fruizione e lo scorrimento dei contenuti. Tutte le notizie più “calde”, legate al dietro le quinte del mondo della comunicazione e dell’adv, possono essere facilmente consultabili in una doppia modalità legata al grado di approfondimento scelto dall’utente. Per precisa scelta editoriale, questa nuova realtà si pone l’obiettivo di non essere una mera e semplice riproposizione dei contenuti visibili sul quotidiano. Il sito di Pubblico ospita infatti un’apposita sezione “Worldwide”, dove sono presenti le principali notizie di carattere internazionale legate al mondo della comunicazione.

La nuova struttura del sito, già inaugurata lo scorso settembre, consente di effettuare ricerche precise e incrociate a seconda dei paesi da cui provengono le notizie. Nell’ottica di una facile ed esclusiva consultazione, il nuovo sito prevede anche una sezione “Data center”, che ospita le principali ricerche sui dati pubblicitari e di ascolto; inoltre, grazie alla pubblicazione settimanale dell’agenda, gli abbonati saranno costantemente aggiornati su tutti gli eventi con un focus particolare su comunicazione e marketing. All’interno del sito troverà posto anche la nuova PubblicoTv con video-notizie, approfondimenti, interviste e nuovi format che indagheranno l’industria della creatività italiana da un punto di osservazione privilegiato. L’interazione con gli utenti è garantita dall’integrazione con i principali social network, Facebook e Twitter in testa, attraverso cui gli utenti potranno commentare e condividere le notizie e le curiosità provenienti dalla rete e dal mondo della comunicazione.

Striscia_CP

L’ultima novità della stagione in corso è rappresentata dall’esordio sulla piattaforma Streamit della web tv di Pubblico. Dopo aver lanciato online il nuovo sito (www.pubblico-online.it), completamente rinnovato nella veste grafica e arricchito da nuovi contenuti e servizi utili agli addetti ai lavori e aver ripensato la struttura del quotidiano Pubblico Today, “Pubblico Tv” ha fatto da poco il suo ingresso all’interno della piattaforma Streamit Twww.Tv al canale 65 (pubblicotv.twww.tv), ma sarà visibile direttamente anche dal nuovo sito di Pubblico.

Punterà su un palinsesto squisitamente giornalistico con servizi legati ai principali avvenimenti del mondo della comunicazione, a cui si andranno a sommare le video-interviste con i più importanti manager creativi italiani, attraverso appositi appuntamenti settimanali.

Striscia_CP

PALINSESTO

A breve farà poi il suo esordio il nuovo Tg di Pubblico: una finestra informativa con le principali breaking news dal mondo della comunicazione e dell’advertising. Il tutto arricchito dalla trasmissione di vecchi spot che hanno segnato la storia della pubblicità.

La piattaforma Streamit Twww.Tv, nata nel 2007, è una tecnologia di brevetto italiano, che rappresenta una svolta nel panorama mondiale delle tv in rete. Un nuovo modello di tv interattiva: un aggregatore di canali tematici illimitati a diffusione mondiale (attualmente sono più di 300, pari a 15 milioni utenti al mese per 60 milioni di video “streammati”) in qualità HD, ciascuno con un palinsesto unico ed esclusivo, sia in real time che on demand.