Home Blog Quanto costa cambiare una serratura a Roma?

Quanto costa cambiare una serratura a Roma?

5 minuti di lettura
0
0
329

I motivi per cambiare una serratura possono essere svariati: ad esempio, capita con una notevole frequenza che una serratura debba essere sostituita in seguito alla perdita delle chiavi da parte di uno degli abitanti della casa o dei frequentatori di un ambiente utilizzato ad uso industriale o commerciale. Al contrario,uno dei casi che si verifica fortunatamente più di rado è da collegarsi ad un eventuale tentativo di irruzione. La buona notizia è che in genere si tratta di lavori molto veloci che, se svolti da un professionista capace, consentono di tornare a sentirsi sicuri all’interno del proprio ambiente.

Il costo dell’operazione di cambio serratura dipende molto dal tipo di struttura stessa montata sulla porta. Se una porta con serratura di tipo tradizionale il costo può essere irrisorio, per coloro che utilizzano una serratura di tipo blindato, il costo per di sostituire l’impianto può presentare dei costi più impegnativi. Ciò non dovrebbe però portare a rimandare l’operazione di sostituzione, in quanto sentirsi protetti nella propria casa rappresenta infatti un aspetto fondamentale del benessere della vita quotidiana.

È importante infatti procedere con la sostituzione ogni qual volta si percepisce che la serratura è divenuta obsoleta. Nel caso di una porta tradizionale, questo tipo di lavoro può essere affidato al proprio fabbro di fiducia e generalmente svolto in un paio d’ore. Se l’operazione non presenta carattere d’urgenza, può essere utile pianificarla, evitando di farlo sotto necessità. Questo perché, anche il più banale lavoro di sostituzione può corrispondere ad una maggiorazione nel caso in cui sia richiesto di operare in giorni festivi oppure ad orari non lavorativi, come nel weekend oppure dopo le 20:00. Per una porta non blindata, il costo può partire in genere da poche decine di Euro più manodopera, fino ad arrivare a qualche centinaio di Euro nel caso in cui sia da comprendersi una maggiorazione. Le serrature blindate presentano costi sicuramente superiori, che possono variare di molto a seconda del tipo di intervento richiesto. Ad esempio, se la porta blindata monta una serratura di vecchia generazione, è probabile che la struttura sia di quelle a doppia mappa.

In questo caso è assolutamente consigliabile sostituire del tutto la serratura con un nuovo impianto, in quanto si tratta di un modello decisamente datato e non in grado di garantire un buon livello di sicurezza. Per quest’operazione il costo da mettere in preventivo può arrivare ad aggirarsi circa sui quattrocento Euro, poiché richiede la sostituzione totale della serratura. Invece, nel caso in cui la serratura blindata sia di nuova generazione e monti un cilindro europeo di sicurezza, quest’ultimo può essere sostituito con maggiore facilità. Questo tipo di lavoro comporta un costo di qualche decina di Euro, perché non richiede che venga smontata l’intera struttura. In definitiva, un buon fabbro saprà essere trasparente e a disposizione dei propri clienti, per venire incontro alle loro necessità di sicurezza. Per coloro che sono alla ricerca di un partner affidabile per i propri cambi di serratura, consultando il sito fabbro-roma.me si possono trovare i molti servizi offerti da un’azienda affidabile nella zona della capitale e provincia.

Carica di più
Carica di più Redazione
Carica di più Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Guarda anche:

Viso e Ossigeno Terapia: i vantaggi di questo trattamento

Il trattamento del viso è uno dei servizi maggiormente offerti presso tutti i centri benes…